Get Adobe Flash player
orario_messe_4

IN EVIDENZA

Si richiede la disponibilità per le pulizie della Chiesa il giovedi mattina

Newsletter S.Anna

Iscriviti alla nostra newsletter e ti terremo informato:

* Questo campo è obbligatorio
Cerca nella BIBBIA
Per citazione
(es. Mt 28,1-20):
Per parola:

Visitatori Online

Visitatori online – 17:
Utenti – 0
Ospiti – 9
Bots – 8

Il numero massimo di visitatori è stato – 2016-09-03:
Tutte le visite – 5438:
Utenti – 389
Ospiti – 4213
Bots – 836
browser – Firefox 41.0

Smetti e Vinci!

Visita Pastorale del Cardinale Martino a Pontinia

Sua Eminenza il Signor Cardinale Renato Raffaele Martino, Protodiacono di Santa Romana Chiesa (cui spetta l’annuncio dalla Loggia delle Benedizioni della Basilica Vaticana l' “Habemus Papam”) sarà, domenica 26 febbraio p.v, in visita Pastorale a Pontinia.

Il Cardinale, è stato Nunzio Apostolico alle Nazioni Unite per ben 16 anni, dal 1986 al 2002, guidando la delegazione Vaticana a tutte le Conferenze internazionali dell’Onu, e successivamente Richiamato a Roma da San Giovanni Paolo II, a guidare, in qualità di presidente, il Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace.

Sua Eminenza, verrà accolto dalle Autorità civili e militari presso la chiesa S.Anna di Pontinia intorno alle ore 10.00.
Successivamente, il Cardinale celebrerà la Santa Messa nella Parrocchia Sant'Anna di Pontinia, insieme al Parroco p. Giancarlo Orlini.
La visita del Presule, nata dall'invito di Alessio Anelli, insieme al Parroco e all'amministrazione comunale, guidata dal Sindaco Carlo Medici, rappresenta un momento significativo per tutta la Comunità di Pontinia, che attende con fermento l'arrivo di Sua Eminenza.

 

 

La Fontana di S.Anna – numero 61 Gennaio 2017

 
Carissimi, 
è online il nuovo numero del giornalino della Commissione Anziani.
Potete scaricarlo da questo link: FONTANA di S.Anna N61 Genn 2017
oppure dalla homepage del sito attraverso il seguente percorso:
Progetto pastorale -> Consiglio Pastorale -> LA FONTANA di S.Anna
 
Buona lettura!

E lasciarono tutto per Gesù, come chi trova un tesoro

Il Battista è appena stato arrestato, un'ombra minacciosa cala su tutto il suo movimento. Ma questo, anziché rendere prudente Gesù, aumenta l'urgenza del suo ministero, lo fa uscire allo scoperto, ora tocca a lui. Abbandona famiglia, casa, lavoro, lascia Nazaret per Cafarnao, non porta niente con sé, solo una parola: convertitevi perché il regno dei cieli è vicino. È l'annuncio generativo del Vangelo.
Convertitevi è l'invito a rivoluzionare la vita: cambiate visione delle cose e di Dio, cambiate direzione, la strada che vi hanno fatto imboccare porta tristezza e buio. Gesù intende offrire lungo tutto il Vangelo una via che conduca al cuore caldo della vita, sotto un cielo più azzurro, un sole più luminoso, e la mostrerà realizzata nella sua vita, una vita buona bella e beata.
Ed ecco il perché della conversione: il regno si è fatto vicino. Che cos'è il regno dei cieli, o di Dio? «Il regno di Dio verrà con il fiorire della vita in tutte le sue forme» (Giovanni Vannucci). Il regno è la storia, la terra come Dio la sogna.
Gesù annuncia: è possibile vivere meglio, per tutti, e io ne conosco la via; è possibile la felicità. Nel discorso sul monte dirà: Dio procura gioia a chi produce amore. È il senso delle Beatitudini, Vangelo del Vangelo.
Questo regno si è fatto vicino. È come se Gesù dicesse: è possibile una vita buona, bella e gioiosa; anzi, è vicina. Dio è venuto, è qui, vicinissimo a te, come una forza potente e benefica, come un lievito, un seme, un fermento. Che nulla arresterà.
E subito Gesù convoca persone a condividere la sua strada: vi farò pescatori di uomini. Ascolta, Qualcuno ha una cosa bellissima da dirti, così bella che appare incredibile, così affascinante che i pescatori ne sono sedotti, abbandonano tutto, come chi trova un tesoro. La notizia bellissima è questa: la felicità è possibile e vicina. E il Vangelo ne possiede la chiave. E la chiave è questa: la nostra tristezza infinita si cura soltanto con un infinito amore (Evangelii gaudium).
Il Vangelo ne possiede il segreto, la sua parola risponde alle necessità più profonde delle persone. Quando è narrato adeguatamente e con bellezza, il Vangelo offre risposte ai bisogni più profondi e mette a disposizione un tesoro di vita e di forza, che non inganna, che non delude.
La conclusione del brano è una sintesi affascinante della vita di Gesù. Camminava e annunciava la buona novella, camminava e guariva la vita. Gesù cammina verso di noi, gente delle strade, cammina di volto in volto e mostra con ogni suo gesto che Dio è qui, con amore, il solo capace di guarire il cuore. Questo sarà anche il mio annuncio: Dio è con te, con amore. E guarirà la tua vita.

P. Ermes Ronchi

Grazie per il mio Battesimo

 
Forse non l'ho mai fatto, Signore,
ma oggi voglio ringraziarti per il mio Battesimo.
Quel giorno ricevetti il dono di diventare cristiano.
Non lo scelsi, ma ci pensarono i credenti della mia famiglia,
a partire dai miei cari genitori.
Fui bagnato da un'acqua viva
che avrebbe dissetato mille occasioni della mia quotidianità.
Indossai un vestitino bianco, abito (o "abitudine")
di un Signore che avrebbe ridato vita e amore all'umanità.
Un briciolo d'olio sulla mia fronte
mi avrebbe fatto sentire un re, un sacerdote e un profeta.
Sarebbe stata forza per la missione
di portare nel mondo la bellezza e la guida di Dio.
Una candela fu accesa per me dal cero pasquale.
Attinse dalla tua risurrezione la luce
che avrebbe reso possibile la mia.
Mi furono consegnati un padrino e una madrina,
per accompagnarmi nella fede per gli anni a seguire.
Pregarono per me le persone della comunità,
dandomi l'appuntamento per quando, cresciuto,
avrei interagito con ciascuno di loro.
Ma soprattutto ricevetti il tuo Spirito.
Non so quando imparai a seguire il suo Vento,
ma so che quando spiego le vele,
Lui mi conduce da Te.
 

Natale 2016

Il Natale celebra la sacralità della famiglia dove i genitori, come Maria e Giuseppe, si dedicano completamente con amore e responsabilità al proprio bambinoLa famiglia deve essere il centro vitale della società.

Il Consiglio Pastorale

ELENCO VOTATI:

  • Boschetto Flora
  • Antelmi Grazio
  • Baldo Rossana
  • Boschetto Matteo
  • Raponi Daniele
  • Sacchetto William
  • Casalati Gianfranco
  • Neri Luigi
  • Addonizio Michela
  • Del Nista Orlando
  • Zicchieri Teresa
  • D’Ermo Massimo
  • De Angelis Francesca
  • Miranda Mauro
RAPPRESENTANTI DI ASSOCIAZIONI E GRUPPI PARROCCHIALI:
  • AC: Martorelli Marcelo
  • CARITAS: Ogliari Carlo
  • SCOUT: Autiero Luigi
  • CATECHISTI: Spiller Pierina
  • CORO S. ANNA: Mari Maura
  • UNITALSI: Surpi Anna Rosa
  • LA RETE: D’Aguanno Alfredo
  • GRUPPO SPORTIVO: Mancon Massimiliano
SCELTI DAL PARROCO:
  • Centra Guerrino
  • Falso Massimiliano
  • Lauretti Lorenzo
  • Marchetto Massimiliano
  • Rossi Antonella
 

Centri di Ascolto – Mercoledì 14 Dicembre ore 21:00

TAVOLATO Pompili Pietro – Migl. 46 ½ dx STATISTI Antelmi Grazio – V. A. Moro
LUNGO BOTTE Antonella e Daniela Lauretti – Migl. 49 B.GO PASUBIO Antonnicola Mario – V. Manzoni
OLTRE SISTO Monti Maurizio – V. Formicosa C. STORICO EST Del Nista Paolo – V. Lazio
POETI Antonnicola Mario – V. Manzoni C. STORICO NORD Agnese Ricci Mancini – Viale A. Aleardi
LATINI Gassarato Lino – V. dei Latini C. STORICO OVEST Antonnicola Mario – V. Manzoni
MUSICISTI Ceci Vincenzo – V. Paganini C. STORICO SUD Viadana Carmine – V. Sicilia, 12

70 ANNI DI PRESENZA PIAMARTINA

Di questi 70 anni di presenza dei Religiosi della Congregazione S. Famiglia di Nazareth di San Giovanni Battista Piamarta a Pontinia, ho avuto l’opportunità di conoscere molti dei Padri che si sono succeduti alla guida religiosa dellanostra parrocchia e tutti mi han sempre manifestato un grande amore verso Pontinia e la sua gente. Quando ne parlavano, hanno sempre sottolineato la fede della comunità, la disponibilità verso i Padri e, quello che è più importante, l’accoglienza del messaggio del Vangelo. È questo il cammino che vorrei che continuasse e che sento prioritario per il ministero della comunità religiosa piamartina, impegnata ancora oggi nella nostra parrocchia.

Una comunità che fa sua la visione della vita di Padre Piamarta, vuole reagire all’individualismo che pervade la cultura attuale; vuole essere testimone di relazioni umanizzanti, condivise, capaci di generare un ambiente caldo di fraternità e amicizia; privilegia chi è debole, chi si sente scoraggiato, insicuro, specialmente trai giovani; vuole essere un punto di riferimento di relazioni che consolano e sanno incoraggiare. Dobbiamo impegnarci a formare persone esperte in umanità, con un forte spessore spirituale, che sanno abitare il creato in modo rispettoso e testimoniano una fraternità vissuta e credibile. La conoscenza più approfondita  di San Giovanni Battista Piamarta ci può aiutare, anche oggi, a realizzare e a vivere il messaggio del Vangelo.

Padre Piamarta dice: “la gratitudine deve essere la massima virtù della nostra Congregazione religiosa”. La nostra non può essere una gratitudine di facciata, ma una gratitudine fatta di coerenza di vita secondo l’insegnamento di Gesù. Solo così possiamo celebrare in modo sempre nuovo e attuale il 70° di presenza dei Padri piamartini in Pontinia.

Possiamo dire il nostro grazie al Signore, ai religiosi piamartini e a tutti coloro che con forza e con il loro lavoro quotidiano ci hanno trasmesso la fede di Gesù, nostro fratello e maestro di vita.

Un grazie alla Signora Rossana Baldo, che cura la "cronaca" della nostra parrocchia; All'Ing. Marcelo Martorelli, attento redattore di "Pace a Te"; a Mssimiliano Marchetto, che segue con competenza e aggiorna il nostro sito web; al Signor Antonio Abbatiello, per le fotograie; un grazie particolare al Diacono Dott. Claudio Galeazzi per questo lavoro, frutto della sua ricerca storica, che ha saputo realizzare com competenza e amore verso i Padri e verso la città di Pontinia.

Padre Giancarlo Orlini

parroco

Centri di Ascolto – Mercoledì 7 Dicembre ore 21:00

TAVOLATO Cerrocchi Bernardino – Migl. 46 ½ sx STATISTI Antelmi Grazio – V. A. Moro
LUNGO BOTTE Roma Lino e Giuliana Migl. 49 B.GO PASUBIO Sartori Laura – V. Manzoni
OLTRE SISTO Battello Michele – Migl. 51 C. STORICO EST Del Nista Paolo – V. Lazio
POETI Sartori Laura – V. Manzoni C. STORICO NORD Iaquone Paola – Viale Italia
LATINI Venditti Enrico – V. dei Latini C. STORICO OVEST Sartori Laura – V. Manzoni
MUSICISTI Saralli Franco – V. Verdi C. STORICO SUD Marangoni Bellachioma Giulia – V. Cavour

 

piamarta3
Agenda
lun 20 Feb
  • 21:00 ~ 22:00
    INCONTRO BIBLICO di formazione sulla Parola di Dio
gio 23 Feb
  • 21:00 ~ 22:00
    Incontro Ministranti adulti
  • 21:00 ~ 22:00
    Prove del Coro
ven 24 Feb
  • 17:00 ~ 18:00
    Adorazione comunitaria al Santissimo
  • 21:00 ~ 22:00
    Incontro AC Adulti
sab 25 Feb
  • 15:30 ~ 16:30
    Incontro preparazione Battesimi
  • 16:30 ~ 17:30
    Incontro Biblico di formazione per i lettori della Parola di Dio
dom 26 Feb
  • 00:00 ~ 23:59
    CARNEVALE IN ORATORIO
  • 10:00 ~ 11:00
    S. MESSA PRESIEDUTA DA S.EM. CARD. RENATO RAFFAELE MARTINO
  • 14:00 ~ 20:00
    Ritrovo in parrocchia per il Carnevale Al termine della sfilata, grande festa per i bambini nella Sala Piamarta
  • 20:00 ~ 23:30
    Cena in armonia e tanti giochi a premi

Gallerie Fotografiche

dscf6590 393274_2498239948646_1632303633_2306808_2143022129_n dscf1724 dscf3301 dscf1825 dscf1254 dscf3393 DSCF8129 DSCF8324 Immagine 006.jpg Immagine 014.jpg Immagine 021.jpg

Ideologia Gender Part 1

Ideologia Gender Part 2

Dolore e morte

Sostieni anche tu lo SCAIP

Sostieni anche tu lo SCAIP

Il tuo 5×1000 allo SCAIP

Il tuo 5×1000 allo SCAIP

Donazione Paypal

Per la gestione del sito, le attività della parrocchia e per le persone bisognose.